Google Analytics

lunedì 27 marzo 2017

Più omega 3 in tre mosse

Omega 3: grassi buoni, salutari, essenziali per il benessere del nostro organismo, soprattutto del sistema cardiovascolare, ma non solo.

Sono infatti acidi grassi polinsaturi, il cui effetto benefico per la nostra salute è stato dimostrato ormai al di là di ogni dubbio, Alcuni si definiscono "essenziali", perchè il nostro organismo non è in grado di produrli da sé e deve introdurli con la dieta.

Come sempre accade, le aziende si sono avventate sulla cosa, proponendoli sotto forma di integratori e alimenti arricchiti. Di solito, costosi. Per fortuna, però, la natura ci aiuta. E con tre semplici mosse possiamo aiutare il nostro organismo ad assumerne la giusta quantità, senza grandi sforzi nè grosse spese.

Prima mossa, più pesce: cucina il pesce almeno due volte alla settimana, preferendo le specie più ricche di omega 3, che in alcuni casi sono abbondanti, economiche e anche ambientalmente sostenibili: si tratta infatti di sardine, sgombri, in generale pesce azzurro dei nostri mari.

Seconda mossa: mangia tre o quattro noci ogni mattina a colazione e magari al posto degli snack.

Terza mossa: aggiungi all'olio di oliva extravergine che usi per condire l'insalata circa un terzo di olio di soia, di colza o di germe di grano, molto ricchi di omega 3.




Nessun commento:

Posta un commento